PROJECT: Facebook Ads | Google Ads | Landing Page | Lead Generation
FIELD: WEB | ADS | DIGITAL
YEAR: 20/21
PROJECT:
Facebook Ads | Google Ads | Landing Page | Lead Generation
FIELD:
WEB | ADS | DIGITAL
YEAR:
2021

actionaid - realizza il cambiamento

ActionAid è un’organizzazione internazionale indipendente che lavora in Italia dal 1989, con programmi di sostegno a distanza e progetti a supporto dei bambini, delle donne e delle famiglie delle comunità in cui lavora. Grazie alle donazioni, ActionAid avvia interventi a lungo termine che intendono eliminare le cause di povertà, con il fine di rendere le comunità autosufficienti e indipendenti.
CaseStudy_BFM_actionaid_img01_v2

      BRIEF

Il brief richiedeva l’acquisione di nuovi lead con un target più giovane rispetto a quello attuale e il consolidamento di quelli già esistenti con una maggiore fidelizzazione. In questo progetto abbiamo lavorato sul fenomeno delle spose bambine nel mondo e sulla causa dell’istruzione. È fondamentale che le bambine continuino a studiare, così che sia possibile per loro conoscere e rivendicare i loro diritti e fuggire da questa pratica terribile.
OBIETTIVI:
LOYALTY: il mantenimento dei clienti già esistenti, che hanno l’abitudine di donare regolarmente perché soddisfatti del servizio o perché sinceramente affezionati al brand.

ACQUISITION: creazione di nuovi prospect per acquisizione nuovi donatori con un target più giovane.
CaseStudy_ActionAid_BriefMe_02

      EXECUTION

Il principio nascosto dietro al successo di tante organizzazioni no profit, quello che porta a visitare un sito o a chiamare il numero verde per donare, è la reazione emotiva innescata nelle persone da immagini e contenuti. Ci siamo allontanati da questo stereotipo e per comunicare in modo trasparente, senza impietosire nessuno, creando un insieme di sentimenti, coinvolgimento ed informazione.
Ci siamo aperti ad un linguaggio visivo più giovane, per portare all’interno della famiglia ActionAid un target finora poco coinvolto, anche perché meno reattivo nei confronti della comunicazione più “tradizionale”.
CaseStudy_ActionAid_hodettoNO_BriefMe_03
CaseStudy_ActionAid-SposeBambine-BriefMe_04
Per questo abbiamo scelto i canali social e digitali con post sponsorizzati e landing page dedicate, affiancate ad un servizio di call center per fornire tutte le informazioni necessarie ai possibili donatori.

#noaimatrimoniprecoci

CaseStudy_BFM_actionaid_img_form_bottom