Consulenza finanziaria: come generare clienti online ed aumentare il fatturato

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Consulenza finanziaria: come generare clienti online

Indice dei Contenuti

Consulenza Finanziaria: come generare clienti online. 

L’abbiamo sentito milioni di volte: avere un “buon” sito di consulenza finanziaria è essenziale per ogni agenzia.

Ma cosa definisce un “buon” o un “eccellente” sito?

Agli albori di internet, era sufficiente avere un sito che fosse semplicemente un supplemento dei mezzi di comunicazione più blasonati, come la posta, l’elenco telefonico ed altri opuscoli.

Oggigiorno, i siti sono diventati il primo- e spesso l’unico- mezzo di contatto per i clienti ed i potenziali clienti.

Proprio per questo motivo la visibilità su internet è fondamentale per la tua agenzia di consulenza.

La visibilità in rete porta traffico sul tuo sito, che a sua volta porta conversioni. Le conversioni sono clienti. 

Se stai cercando dei modi per rendere il tuo sito  uno strumento di vendita e di lead generation, segui questi cinque consigli per iniziare a generare clienti nella consulenza finanziaria:

1. Essere trasparenti e creare fiducia

Quando sono alla ricerca di consulenti finanziari, i clienti preferiranno visitare vari siti di consulenza.

In qualità di consulente, il tuo sito deve distinguersi dagli altri.

Sebbene ci siano vari modi di “distinguersi”, la trasparenza è senz’altro uno dei migliori.

Con i potenziali clienti è meglio essere limpidi riguardo i propri servizi, costi, esperienza e informative sin dall’inizio.

Non vi è la necessità di entrare nello specifico, ma è importante suscitare una sensazione di fiducia nei potenziali investitori, altrimenti con molta facilità passeranno ad esaminare il prossimo consulente finanziario presente nel loro elenco di ricerca.

Questo è importante specialmente per gli investitori con esperienza.

I suddetti investitori hanno già lavorato con dei consulenti finanziari prima d’ora e sono solitamente molto bravi a carpire se qualcuno ha qualcosa da nascondere.

Inoltre, assicurati che il nome del tuo dominio sia appropriato e arricchisca in termini di credibilità il tuo business.

Potrebbe interessarti anche: COME UTILIZZARE LE MESSENGER ADS DI FACEBOOK PER GENERARE LEAD

2. Crea o perfeziona il tuo blog di consulenza finanziaria per generare clienti

I blog rappresentano un ottimo modo per ampliare la visibilità online e la credibilità del tuo sito.

Se già possiedi un blog, ci sono varie modifiche apportabili per migliorarne il contenuto, amministrare il traffico e anche rielaborare dei contenuti, al fine di ricavarne degli altri dal lavoro che hai già svolto.

Un blog è un’estensione del tuo sito e può aiutarti ad acquisire un certo grado di autorevolezza su vari argomenti nel ramo finanziario, offrendo delle consulenze e un commentario di settore di alto livello.

I blog non rappresentano un sostituto della consulenza personalizzata, pertanto il contenuto dovrebbe essere abbastanza generico da catturare una vasta platea, ma allo stesso tempo avvincente abbastanza da spingere i lettori a volerne sapere di più, o a condividere i tuoi contenuti con familiari ed amici.

Gli articoli di un blog, generalmente, sono formati da 400/1000 parole, e sono spesso accompagnati da foto, diagrammi o grafici.

Uno degli aspetti più importanti di un blog è la frequenza con cui si pubblicano i contenuti.

Non è abbastanza pubblicare qualcosa per poi trascurarlo mesi.

Un blog viene creato per essere una costante fonte di informazioni per i tuoi lettori.

Per stabilire con quale frequenza pubblicare gli articoli, molti blogger hanno una specie di calendario editoriale.

Questo calendario svolge la funzione di “tabella di marcia”, per quando vorrai pubblicare dei post su un determinato argomento.

La frequenza dipende dalla tua agenda, ma è buona norma trattare argomenti abbastanza discussi, o attinenti al periodo in
cui si pubblica (ad esempio il 15 aprile, il “Tax Day” negli Stati Uniti)
riguardo temi ricorrenti durante il corso dell’anno.

Quando hai del tempo libero, scrivi qualcosa circa questi argomenti e tienilo da parte per quando vorrai pubblicarlo.

3. Fai in modo che la tua biografia da consulente finanziario assuma un tono professionale 

Creare fiducia nel campo del business non è semplice per nessuno e, sfortunatamente, per i consulenti finanziari può risultare ancora più complicato rispetto ad altre figure professionali dello stesso ramo.

Alcune persone considerano i consulenti finanziari come venditori di fumo che hanno il solo scopo di accaparrarsi il loro denaro.

È importante essere visti come delle persone d’affari dotate di un grande senso etico, prima di tutto. Ecco perché una biografia scritta minuziosamente dovrebbe essere un aspetto fondamentale del tuo sito.

Per questo motivo è importante far comparire il tuo nome ed il tuo volto sul sito, così come i nomi ed i volti del tuo team.

Alcuni consulenti scelgono di mettere una foto di gruppo con il proprio team direttamente sulla homepage, ma in realtà è sufficiente che sia facile da trovare sul sito. Così come la tua biografia e quelle dei membri del tuo team.

Se qualcuno dovesse andare via, aggiorna il sito quanto prima possibile.

A prescindere dal motivo per cui quella persona non fa più parte del team, non devi dare l’impressione di cambiare spesso il tuo organico o di avere problemi con i tuoi impiegati.

Le biografie dei membri del tuo team dovrebbero essere un insieme di informazioni professionali e personali, ma senza essere eccessivamente personali.

La gente non vuole soltanto vedere l’aspetto umano del consulente che gestirà il suo denaro, ma anche che abbia l’esperienza e le competenze tali da essere affidabile.

Un’ardua impresa, ma può essere portata a termine con un sito ben curato e con una buona amministrazione dello stesso.

4. Usa i social media 

I social media stanno diventando sempre più importanti per i consulenti finanziari e per il modo in cui li connettono con i loro investitori.

Se hai degli account social: come FaceBook, Twitter o LinkedIn, stai pubblicizzando quei canali sul tuo sito e viceversa?

Come minimo, i link dei tuoi profili social dovrebbero comparire sulla homepage del tuo sito.

Teoricamente, usare le icone è il modo migliore per assicurare alle persone di poter trovare velocemente e facilmente i tuoi profili social. Quando pubblichi qualcosa sui social, assicurati di postare il link anche sul tuo sito.

I social media possono essere d’aiuto a generare clienti per la consulenza finanziaria, aumentando così la tua vibilità. 

5. Delega ad un’agenzia di Marketing

Potresti essere troppo occupato a lavorare con i tuoi clienti e a gestire la tua agenzia per pensare ad ottimizzare e migliorare il tuo sito di consulenza finanziaria.

Delegare una parte o tutti i tuoi lavori di marketing potrebbe essere la soluzione. Il costo, in molti casi, può essere inferiore rispetto a quanto ti costerebbe assumere un impiegato part time.

Sia che il tuo sito necessiti di qualche piccola modifica o di una totale riorganizzazione, considera l’ipotesi di usufruire dei servizi di un’agenzia di marketing digitale.

Contattaci oggi e scopri come possiamo aiutarti generare clienti per la consulenza finanziaria inviando una email a: [email protected]

Ti aspettiamo

I PIÙ RECENTI:

ARTICOLI CORRELATI:

SERVIZI:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali (consulta la nostra Privacy Policy) per ricevere newsletter promozionali e commerciali sui prodotti/servizi offerti da BriefMe.it