Guida al chatbot marketing con ManyChat

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
Chatbot_marketing

Guida al chatbot marketing con ManyChat: che cos’è e come può aiutare il tuo business.

Che cos’è ManyChat?

Istintivamente ti diremmo che è uno strumento potentissimo e soprattutto utilissimo che se non lo hai ancora mai utilizzato nella tua strategia, stai perdendo il 60% di nuovi potenziali clienti.

Ma partiamo dall’abc!

Innanzitutto ManyChat è un software per creare una serie di conversazioni automatiche, ovvero dei bot, utili a generare interazioni e rispondere alle domande comuni dei tuoi clienti su Facebook Messenger.

A differenza dell’e-mail marketing è una maniera istantanea di interagire con una persona, quasi come fosse un nostro amico e soprattutto può essere fatto direttamente da cellulare!

Per esempio, immagina che un utente stia guardando un prodotto online e contatti la chat di Facebook per avere maggiori informazioni.

Cosa succede al brand se deve seguire diverse conversazioni al minuto?

La prima ipotesi è quella di dover ignorare i messaggi, perdendo così delle occasioni di vendita.

Secondariamente, potrebbe ritrovarsi a rispondere, ma in maniera superficiale ai messaggi

Oppure potrebbe trovare un modo di agevolare il suo lavoro, ricorrendo all’utilizzo di un chat bot su Messenger come Manychat.

Come funziona ManyChat?

Partiamo col dire che ManyChat è un servizio molto smart ed intuitivo.

Grazie alla sua facile configurazione, permette sin da subito di compiere una serie di azioni, come creare messaggi in sequenza automatizzati, inoltrare un messaggio a tutti gli utenti iscritti al bot e usare strumenti avanzati per aumentare le conversioni.

Per cominciare bisogna iscriversi al sito: www.manychat.com e scegliere tra la versione free o quella pro.

Differenze tra versione Freemium o quella Pro

Effettivamente, anche se ti abbiamo parlato di un servizio smart da usare, ManyChat offre una serie di funzioni che, usate con la giusta strategia di web marketing, lo rendono super completo ed efficace.

Come già detto, è possibile creare una serie di sequenze automatiche, ovvero dei messaggi che ManyChat invierà all’utente, impostati in base alla tua strategia di lead generation.

Ma la vera chicca, sono le estensioni “Growth tools”, disponibili nella versione PRO.

Le estensioni, aggiungono funzionalità allo strumento, come ad esempio Facebook comments tool, che permette di convertire in un iscritto al Bot, anche chi commenta semplicemente un determinato post.

Un esempio? Con l’estensione Growth tool, puoi impostare una keyword che si attiva automaticamente ogni qualvolta un utente commenta un post.

Successivamente, in base al comportamento dell’utente, il bot risponderà con dei messaggi che fanno parte di una sequenza, precedentemente creata che permetteranno di entrate in contatto con l’utente.

Dunque, una grande opportunità, da sfruttare al meglio!

Ecco qui, la prima differenza tra le due versioni.

Invece, per quanto riguarda le sequenze, di cui accennavamo prima, possiamo dirvi che nella versione Free è possibile crearne due, mentre nella PRO, sono illimitate.

Per segmentare la tua audience si potranno usare i Tags,  (10 nella versione Free).

Inoltre per raccogliere i dati, Custom Fields è l’estensione da utilizzare: nella versione free si potranno raccogliere solo 3 informazioni, mentre a pagamento sono illimitati.

Perché usare ManyChat per il tuo business?

In Italia, non ci sono molti web marketer che usano i Bot e questo potrebbe essere un vantaggio competitivo per creare una strategia di business.

Per l’appunto da un’indagine condotta da ManyChat, è risultato che un Chatbot ha un tasso di apertura dell’80%, contro il 20% di una e-mail.

Usando un bot, 8 persone su 10 apriranno la chat, almeno 4 di queste faranno click sul link e una buona parte di queste porteranno a termine un’azione (registrazione, conversione, acquisto..).

Quindi, ti stai ancora chiedendo perché usare ManyChat?

Inoltre grazie a un Bot è possibile gestire il customer care, con risposte immediate ai problemi più comuni, mantenendo una comunicazione diretta con i clienti e intervenendo qualora fosse necessario dialogare in maniera personale e diretta.

Per inciso, l’ascolto è fondamentale poiché è la prima fase per raggiungere un obiettivo: è solo riuscendo a capire cosa vogliono i clienti o cosa si aspettano che si può offrire un servizio top e perfezionare ciò che si vende!

Automatizzare questo processo, significa accedere ad una mole infinita di dati e di conseguenza, più denaro!

ManyChat arriva anche su Instagram e su Whatsapp

Il 7 Ottobre, a San Francisco in California ManyChat annuncia la sua partnership con Whatsapp.

L’obiettivo è quello di aiutare le aziende ad automatizzare, personalizzare le conversazioni con i clienti, creando relazioni significative.

“Siamo entusiasti di collaborare con WhatsApp. ManyChat è all’avanguardia nell’aiutare le aziende a creare relazioni significative con i propri clienti e siamo semplicemente entusiasti di offrire ai nostri clienti la possibilità di far crescere la loro attività e le relazioni con i clienti con WhatsApp “, afferma Dorian Quispe, CMO di ManyChat.

Con una base attuale di 1 miliardo di utenti attivi mensili (che dovrebbe crescere fino a 1,18 miliardi entro il 2023) , Instagram (IG) offre un’enorme opportunità per i marchi che cercano di acquisire nuovi clienti.

Ecco che quindi ManyChat ha voluto fortemente una partnership con Instagram che permetterà, agli esperti di marketing, imprenditori e influencer, di automatizzare e potenziare le loro campagne di messaggistica e marketing su Instagram.

Una delle automazioni servirà a fare crescere i commenti, consentendo ai Brand di rispondere al commento di un utente relativo ad un post di Instagram, tramite un commento.

Guida al chatbot marketing con Many Chat:  che cos’è e come può aiutare a far incrementare il tuo business, con la giusta marketing strategy.

Oppure si potrà automatizzare il “mi piace” ai commenti o attivare un trigger per rispondere immediatamente a tutti i coloro che menzionano un brand nelle storie.

L’automazione per Instagram, sarà sicuramente uno strumento utilissimo. Attualmente è in fase Beta e quindi bisogna iscriversi ad una lista d’attesa usufruire del servizio.

Ora che ti abbiamo guidato nel fantastico mondo dell’automation, cosa ne pensi? Ne vale la pena?

I PIÙ RECENTI:

ARTICOLI CORRELATI:

SERVIZI:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali (consulta la nostra Privacy Policy) per ricevere newsletter promozionali e commerciali sui prodotti/servizi offerti da BriefMe.it