Informativa sul trattamento dati personali

 

Regolamento Privacy

In ottemperanza all’art. 13 del GDPR 2016/679 (di seguito Regolamento Privacy), ti informiamo che questa società, in relazione alla finalità dei trattamenti di seguito esplicitati, ha necessità di trattare alcuni tuoi dati personali. Il trattamento è realizzato nel rispetto delle seguenti condizioni.

 

  1. Titolare del trattamento e Responsabile per la Protezione dei Dati (DPO)

Il titolare del trattamento dati è: Puglia Comunicazione S.r.l. con sede in Via Cesare Abba, 33 -73100 Lecce – P. I. 05135850757; e-mail: [email protected]

Il responsabile per la protezione dati è raggiungibile all’indirizzo mail: [email protected]

 

  1. Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento dei dati è effettuato per le finalità di:

  • a) Attività di marketing diretto da parte di Puglia Comunicazione S.r.l., il trattamento dei dati personali, nel caso di espressa autorizzazione, è svolto anche per le seguenti finalità: elaborare indagini statistiche e ricerche di mercato; verificare il grado di soddisfazione; inviare materiale informativo, promozionale e pubblicitario tramite posta, e-mail, sms, mms, o altro mezzo di comunicazione. La base giuridica per la specifica finalità si fonda sul consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche.
  • b) Profilazione nel dettaglio del comportamento di acquisto, effettuata da parte di Puglia Comunicazione S.r.l. nonché, mediante analisi delle abitudini e scelte relative dell’interessato, volte a determinare il profilo per adeguare le attività di marketing. La base giuridica per la specifica finalità si fonda sul consenso al trattamento dei propri dati personali per una o più specifiche.

 

Il trattamento è realizzato per mezzo delle operazioni o complesso di operazioni indicate all’art. 4 punto 1) del Regolamento Privacy. Le operazioni sono svolte con l’ausilio di strumenti elettronici e cartacei. I tuoi dati saranno conservati in archivi e database elettronici presso la struttura di Puglia Comunicazione S.r.l.. I tuoi dati saranno protetti da sottrazione o alterazione mediante appositi sistemi di sicurezza, gestione ed archiviazione. Il personale della società tratterà i tuoi dati solo nei limiti strettamente necessari allo svolgimento dei loro compiti e l’esecuzione della sua richiesta, e ne proteggerà la riservatezza rispettando le norme vigenti. Il trattamento è svolto dal Titolare, dai soggetti esterni in qualità di responsabili del trattamento, sia per quanto riguarda l’adempimento della tua richiesta sia per l’espletamento degli obblighi di legge; e da soggetti interni preposti dal titolare al trattamento.

 

  1. Natura del conferimento dei dati e conseguenze in caso di mancato conferimento dei dati

Il conferimento dei suoi dati personali per le finalità evidenziate al punto 2 lett. a) b) della presente informativa è facoltativo, tuttavia, un eventuale rifiuto a conferirli determinerà l’impossibilità per il Titolare di porre in essere le attività ivi indicate.

 

  1. Trasferimento dei dati personali a paesi extra EU

I tuoi dati non saranno trasferiti a paesi extra EU.

 

  1. Comunicazione e diffusione dei dati

I dati personali del titolare di Puglia Comunicazione S.r.l. possono essere comunicati a Pubbliche Amministrazioni ed Enti nei confronti dei quali la comunicazione dei dati è obbligatoria per Legge, da un regolamento o una normativa comunitaria. I tuoi dati personali possono essere comunicati a persone fisiche o giuridiche, nei confronti dei quali la comunicazione è necessaria per consentire loro, il controllo del corretto svolgimento delle finalità indicate.  I tuoi dati non saranno oggetto di diffusione.

 

  1. Periodo di conservazione dei dati

I tuoi dati saranno detenuti dalla società secondo quanto di seguito riportato:

Finalità punto 2 lett. a) fino alla sua richiesta di cancellazione;

Finalità punto 2 lett. b) per 12 mesi, allo scadere del termine sopra citato verrà richiesto un nuovo e specifico consenso;

 

  1. Diritti dell’interessato

In relazione ai trattamenti descritti al precedente punto 2 – Finalità del trattamento dei dati, Le è riconosciuto l’esercizio dei diritti previsti dagli artt. 15 e seguenti del GDPR, in particolare il diritto di:

  • accesso, ovvero di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che La riguardano, di conoscerne l’origine, nonché la logica e le finalità su cui si basa il trattamento, i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati possono essere comunicati e la determinazione del periodo di conservazione, qualora sia possibile definirlo;
  • rettificare i dati inesatti;
  • cancellazione (c.d. diritto all’oblio), nel caso in cui i dati non siano più necessari rispetto alle finalità della raccolta e successivo trattamento, ovvero nel caso di revoca del consenso al trattamento, ai sensi dell’art. 7, comma 3 del GDPR (laddove detto consenso sia previsto come facoltativo ovvero non sussista altro fondamento giuridico per il trattamento);
  • portabilità, il diritto di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali dell’interessato con possibilità di trasmetterli ad altro Titolare. Tale diritto non si applica ai trattamenti non automatizzati (ad esempio: archivi e registri cartacei); inoltre, sono oggetto di portabilità solo i dati trattati con il consenso dell’interessato e solo se i dati siano stati forniti dall’interessato medesimo;
  • opposizione, il diritto di opporsi in qualunque momento ai trattamenti effettuati ad esempio per finalità di marketing o alla specifica modalità (ad esempio non ricevere mail ma continuare ad essere contattato telefonicamente). Per garantire tale diritto sarà sufficiente scrivere in qualsiasi momento una e-mail all’indirizzo del titolare del trattamento [email protected] o alla e-mail del DPO [email protected], oppure contattare anche senza formalità il Titolate tramite i contatti pubblici; inoltre in ogni comunicazione sarà ricordata la possibilità di opporsi al trattamento. L’opposizione è semplice e gratuita;
  • reclamo, ai sensi dell’art. 77 del GDPR, da inviare al Garante per la Protezione dei dati personali.

 

Per l’esercizio dei diritti di cui sopra, Lei potrà scrivere in ogni momento al Titolare del trattamento o al responsabile per la protezione dei dati ai recapiti sopra citati.