Lead Generation cos’è e come funziona

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
LEAD GENERATION COS’È E COME FUNZIONA

INDICE DEI CONTENUTI

Cos’è la Lead Generation? Prima di iniziare a parlare di questo vastissimo quanto interessante argomento è bene iniziare con un paio di considerazioni essenziali. 

Al giorno d’oggi avere una buona presenza online è un elemento necessario per fare la differenza in un mercato sempre più concorrenziale e al passo con i tempi.

Il sito, i canali social, il blog e il posizionamento sui motori di ricerca, rivestono un ruolo di vitale importanza per lo sviluppo di qualsiasi tipo di progetto, imprenditoriale e non, ma tutto questo non basta. 

Generare traffico sui propri canali online non è sufficiente…

L’obiettivo dietro ogni idea è quello di trovare nuovi clienti e contatti utili a raggiungere gli scopi prefissati. Non basta collezionare interazioni sui social network o visitatori delle proprie pagine online.  

Il fine ultimo, quindi, risulta quello di trasformare ogni utente del web in un contatto reale che possa, nel tempo, portare a risultati concreti. 

Nel corso di quest’articolo vedremo insieme come fare tutto ciò e ti spiegherò nel dettaglio cos’è la lead generation e come funziona. 

Cos’è la Lead Generation

La Lead Generation è un insieme di attività di marketing volte ad acquisire una lista di utenti in target con ciò che un’azienda o un programma di lavoro propone.  

Il punto fondamentale di questa strategia è quello di generare contatti realmente interessati all’argomento, selezionandoli tra i visitatori del sito web, del blog e/o fra tutti gli utenti che interagiscono sulle pagine social e con le inserzioni. 

Proprio per questo motivo, diviene possibile convertire il pubblico costituito in acquirenti fidelizzati che contribuiranno nel tempo al miglioramento delle performance aziendali. 

Leggi Anche: 5 consigli per generare contatti qualificati con le Facebook Lead Ads

Come creare una campagna di Lead Generation

Ora che ti ho spiegato cos’è la lead generation e il ragionamento alla base di questa strategia di marketing, passiamo ora alla struttura di una campagna. 

Come anticipato nel precedente paragrafo, per iniziare a generare contatti utili, bisogna prima intercettare la giusta fascia di mercato. Ciò significa identificare quella più vicina agli obiettivi da raggiungere. 

In questo primo step è rilevante attivare delle campagne pubblicitarie che possano profilare al meglio tutti gli utenti provenienti dai motori di ricerca o dai social e a cui mostrare una Optin Page e un modulo di contatto. 

Metodi per generare lead 

Ogni azienda o brand può generare lead di successo attraverso varie attività che, se attivate contemporaneamente, aumentano le possibilità di riuscita della campagna stessa. 

Fra le più conosciute ed utilizzate, troviamo: 

  • La produzione di contenuti di qualità
  • La creazione e la gestione di un blog 
  • L’utilizzo professionale dei social media 
  • La creazione di campagne di E-mail Marketing
  • La pubblicità a pagamento 
  • La creazione di eventi

Questi metodi servono a portare traffico alle tue pagine e ti consentiranno di convertire il visitatore in un possibile lead. Per aumentare la possibilità che chi finisce caso sui tuoi canali diventi un contatto profilato bisogna usare un lead magnet . 

Il Lead Magnet non è altro che uno strumento, sempre in linea con quella che è la tua tipologia di business, che serve ad invogliare le persone a lasciare i propri contatti (e-mail, numero di telefono, dati personali) in cambio di qualcosa. 

Un esempio può essere un report pdf, una consulenza gratuita, un mini corso e tanto altro ancora… 

Cosa fare dopo aver ottenuto la tua lista di contatti? 

Una volta creato il tuo elenco profilato è possibile iniziare la fase di Nurturing, ossia l’insieme di comunicazioni, coerenti al tuo argomento e costanti nel tempo, che consentono di creare una relazione che porta i tuoi utenti fino alla conversione.

Questa attività ha l’obiettivo di creare un rapporto consolidato nel tempo e con alla base una condivisione di valori fra il brand e i propri seguaci. Se la Lead Generation serve ad ottenere contatti qualificati, la Lead Nurturing serve a mantenere quei profili in contatto con te. 

Puoi fare Lead Nurturing grazie alle e-mail, alle chat Whatsapp o ai social network che ti consentono di inviare messaggi privati mirati alla tua audience. 

CONCLUSIONI

Abbiamo visto che cos’è la lead generation, qual è il ragionamento che sta alla base di questa attività e tutti i modi possibili per conquistare l’attenzione di contatti di valore per te ed il tuo business. 

Certamente ora avrai appreso la maggior parte delle caratteristiche di questa affascinante disciplina. Tuttavia, sappiamo bene che strutturare una campagna richiede esperienza e continuo monitoraggio per non fallire nell’investimento.

Proprio per questo motivo siamo a tua disposizione per aiutarti ad aumentare le tue vendite sfruttando al massimo il tuo budget. 

Se vuoi scoprire come conquistare nuovi clienti ed incrementare il tuo fatturato richiedi ora un preventivo gratuito e senza impegno oppure clicca qui

Ti ricontatteremo nel più breve tempo possibile! 

I PIÙ RECENTI:

ARTICOLI CORRELATI:

SERVIZI:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali (consulta la nostra Privacy Policy) per ricevere newsletter promozionali e commerciali sui prodotti/servizi offerti da BriefMe.it