Preparati al Natale: sviluppa una Social Media Strategy di successo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
social media strategy natale

INDICE DEI CONTENUTI

Il Natale è alle porte e come tutti gli anni, le attività commerciali si addobbano con fiocchi e lucine.

Ma oltre alle vetrine e agli scaffali, vi è un altro “mondo” da abbellire e preparare per le feste: quello social!

 In questo periodo dell’anno, la tua Social Media Strategy, gioca una ruolo centrale in tema strategico, tanto da poter essere considerato un validi alleato per il tuo business!

Certo, ci sarà sempre il cliente che sceglierà frettolosamente e arbitrariamente gli ultimi regali, ma vi è un’altra buona fetta di consumatori, quelli coscienziosi, che iniziano a pianificare le proprie spese un bel po’ di tempo prima (non come noi ritardatari -.-) e buona parte di questa programmazione, deriva dal web o dai social!

Per questo Noi di BriefMe ti consigliamo di giocare in anticipo ed iniziare silenziosamente.

Ora siediti e mettiti comodo perché ti sveleremo come creare una social media strategy di successo. Pronto?

Social Media Stategy

Potenzia la tua Brand Awareness con la tua Social Media Strategy

Cos’è la Brand Awareness?

Per brand awareness si intende la capacità del consumatore di riconoscere il tuo brand.

In passato ti sarà capitato di sponsorizzare la tua attività con post di testo, immagini, infografiche ed altro. Quando l’utente vede il tuo post sulla home, quella visualizzazione, sommata a quella degli altri va a comporre la reach, che è il numero di individui unici che hanno visto il tuo contenuto.

Il nostro scopo ora, non è solo quello di essere visti, ma al contrario, dobbiamo attrarre l’attenzione degli utenti sui nostri prodotti e dimostrare che siamo la soluzione ai loro ipotetici problemi.

Per questo è importante formulare una Content Strategy efficace e capace di catturare la curiosità dell’utente su dinamiche che lui stesso riconosce come importanti.

Mettiamo in pratica questo consiglio. Ipotizziamo tu abbia una profumeria. Per questo periodo natalizio l’azienda “Idrata” propone un combinato lipstick e crema per mani.

Quale migliore periodo per promuovere questa soluzione anti-vento alle tue clienti? Una bella coccarda sulla confezione, una descrizione accurata dei prodotti e voilà… un perfetto regalo di Natale!

Così facendo hai potenziato la tua brand awareness, perché l’utente  ha focalizzato l’attenzione sulla tua offerta (e sul tuo brand) e  riconosciuto  una  soluzione al problema r-e-g-a-l-o-d-i-N-a-t-a-l-e.

SOCIAL MEDIA STRATEGY

Crea campagne di Lead Generation

Facebook propone tra le sue tante funzioni, la possibilità di mostrare un post sponsorizzato ad un target definito. Tra i diversi fattori che permettono una riduzione del costo per interazione, vi è anche la specificità del target. 

Tanto più è specifico il segmento che si intende colpire, minore sarà il costo per interazione. Se hai già a disposizione un “pubblico personalizzato”, cioè un pubblico che già in precedenza ha mostrato interesse per il tuo prodotto, sarà molto più semplice registrare conversioni.

Ma questo non sempre accade. Il consiglio che possiamo darti in questa fase, è creare un pubblico personalizzato, come? Attraverso le “campagne di lead generation”. 

Per accaparrati risultati significativi devi poter dare qualcosa in cambio ai tuoi cliente: un coupon di sconto, un catalogo, la compilazione di un form di contatto per partecipare ad un concorso a premi, insomma, l’utente prima di darti i suoi dati, deve poter avere qualcosa in cambio.

Questa opzione può trasformarsi in una occasione per te: puoi potenziare la tua brand awareness, gettare le basi per un rapporto di fiducia con i tuoi utenti e, soprattutto, registrare i loro contatti (tra un po’ vedremo perché questo passaggio è doppiamente importante!).

SOCIAL MEDIA STRATEGY

Utilizza il remarketing sui social 

Se hai un sito internet o un eCommerce, puoi sfoderare una potentissima arma : il Remarketing !

Come funziona il remarketing. In poche parole, attraverso dei “pezzettini di codice”, è possibile registrare e “inseguire” l’utente che ha visitato il sito.

Utilizzando le sponsorizzazioni su Google o su Facebook, è possibile far comparire sotto gli occhi dell’user, il prodotto che lui stesso ha ricercato.

A chi non è capitato di ricercare qualcosa sul web e poi vedersela comparire sulla home di Facebook o su un banner nel sito e pensare: ” toh guarda, proprio quello che stavo cercando!”.

Il remarketing serve esattamente a questo: convincere l’utente a terminare qualcosa: acquisto, form di contatto, ecc..

Modalità molto simpatica, non credi? Ma in assenza di un sito internet, è possibile utilizzare il remarketing sul social? E bene, Facebook ha pensato anche a questo. 

Vi sono tre possibilità di intercettare l’utente per poi “inseguirlo”:

  • intercettare il pubblico che ha visualizzato il mio video;
  • intercettare il pubblico che ha visualizzato il canvas,
  • intercettare il pubblico che ha compilato il form di contatti,
  • intercettare il pubblico che ha interagito con la mia pagina (questa opzione è ancora in fase di lancio).

Dopo aver impostato le campagne per obiettivo a seconda della tipologia di pubblico che intendi raggiungere, potrai promuovere “silenziosamente” la tua offerta e riproporla agli utenti che hanno già dimostrato interessate per i tuoi prodotti.

Utilizza l’e-mail marketing  

L’e-mail è quello strumento che, utilizzato nel modo corretto, può consolidare il legame di fiducia fra te e il tuo cliente.

Può essere utilizzato per inviare aggiornamenti importanti, coupon promozionali oppure coinvolgere l’utente nelle attività proposte.

In questo periodo potrebbe essere un ottimo strumento per agevolare la comunicazione to-consumer e incentivare così l’acquisto dei tuoi prodotti.

Torniamo al caso del combinato anti-vento lipstick e crema mani. Inviando una e-mail ai già clienti o a coloro che hanno compilato il form di contatto, puoi proporre solo per loro, il cofanetto natalizio con il 5% di sconto! 

Inoltre, anche dopo il periodo natalizio, puoi restare in contatto con i tuoi utenti proponendo loro materiale informativo o coupon promozionali  personalizzati!

Se hai trovato interessante l’articolo e sei pronto a dare ufficialmente il via a questo periodo pre-natalizio visita la sezione dedicata ai servizi oppure contattaci subito su [email protected]

I PIÙ RECENTI:

ARTICOLI CORRELATI:

SERVIZI:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali (consulta la nostra Privacy Policy) per ricevere newsletter promozionali e commerciali sui prodotti/servizi offerti da BriefMe.it