Shopping natalizio: come ottimizzare la tua offerta online

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email
SHOPPING NATALIZIO: COME OTTIMIZZARE LA TUA OFFERTA ONLINE

INDICE DEI CONTENUTI

Anche quest’anno molti consumatori sceglieranno il web per il loro shopping natalizio per questo risulta necessario ottimizzare l’offerta online.

Da un recente sondaggio condotto da Epsilon, quasi il 72% dei consumatori sembrerebbe preferire il canale online alle classiche file nei centri commerciali, anche se l’86% dei consumatori dichiara di voler visitare almeno un negozio.

Questi nuovi comportamenti d’acquisto evidenziano una crescente fiducia nei confronti dell’ e-Commerce che, negli anni, è riuscito a donare sempre più vantaggi ai consumatori: niente più limiti geografici, gamma di prodotti più ampia, tempi di consegna sempre più brevi, comparazione dei prezzi veloce e soprattutto, niente file.

I dati sembrerebbero favorire l’online anche se, statistiche alla mano, sarà Amazon la destinazione preferita per molti consumatori. Dato il clima natalizio e le nuove abitudini di consumo degli utenti, noi di BriefMe vogliamo darti tre consigli per rendere più efficace la tua offerta.

Come? Scopriamolo insieme!

ottimizzare offerta online

Analizza i dati per ottimizzare la tua offerta online

Spesso sottovalutata, l’analisi è uno step essenziale per la realizzazione di una strategia digitale solida ed efficace.

Sapere come si evolve il mercato, quali sono i nuovi bisogni dei consumatori e le nuove abitudini di acquisto, ti consentirà di modificare l’offerta e renderla sempre più vicina alle esigenze del tuo cliente.

Per questo è importante considerare il consumatore non solo come una “vendita” ma come una vera e propria persona: occorre comprendere i suoi bisogni e le sue abitudini d’acquisto ma soprattutto i canali e i dispositivi che utilizza.  

Questa analisi ti permetterà di modificare il tuo sito in base alle reali esigenze dell’utente offrendogli un’esperienza di navigazione più confortevole.

ottimizzare offerta online

Fidelizza i tuoi consumatori attraverso un’esperienza di acquisto unica

Quando parliamo di “bisogni” non dobbiamo limitarci alla sola realizzazione del prodotto/soluzione, ma dobbiamo avere una visione più ampia.

Ad esempio, attraverso i dati esaminati sarà più facile comprendere quali dispositivi l’utente utilizza per accedere al tuo sito, quali sono le pagine più visitate, quali sono le informazioni più ricercate o i passaggi più significativi per la conversione.

Per fruire di questi dati puoi consultare le dashboard di Google Analytics, cercando di analizzare il più possibile il  target.

Una volta raccolti ed analizzati i dati potrai lavorare su come migliorare il servizio per i tuoi utenti. Facciamo un esempio: analizzando le dashboard di Analytics, emerge chiaramente che una fetta molto importante di clienti visita il sito tramite smartphone.

Quello che puoi fare per rendere migliore l’esperienza di acquisto, è ottimizzare il servizio per coloro che accedono al tuo sito da mobile

Questi piccoli accorgimenti sono significativi perché, col tempo, l’utente si abituerà ad acquistare dal tuo sito e magari lo preferirà agli altri.Vi sono anche altri metodi che possono aiutarti a consolidare la fiducia dei tuoi utenti.

Ad esempio, tramite newsletter potresti inviare loro offerte e coupon promozionali, oppure aggiornarli sulle ultime novità presenti sul sito. In questo periodo dell’anno gli utenti sono molto attenti a promozioni ed offerte, pertanto, una mail contenente un buono sconto, potrebbe essere la spinta giusta per convincerli a visitare il tuo sito.

Tanto più sarà mirata la tua promozione, tanto maggiori saranno le possibilità di conversione. 

Potrebbe interessarti anche: Non navigare sul web, usa bene i social network

ottimizzare offerta online

Integra i canali

Se volessimo analizzare le nuove abitudini di acquisto dei consumatori, ci accorgeremmo subito che il processo d’acquisto si sviluppa su diversi canali.

Gli utenti, generalmente, conoscono un prodotto su internet, cercano di acquisire più informazioni possibili sul web e dai forum, osservano il prodotto nel punto vendita, comparano i prezzi sul web, ed infine scelgono se acquistare o meno.

Da qui è evidente che l’utente utilizza diversi strumenti prima di compiere un acquisto. Per questo è importante, per la propria strategia di comunicazione, pensare omnichannel.

Quando parliamo di strategia omnichannel intendiamo utilizzare tutti i canali sotto un’unica strategia di comunicazione e farli comunicare tra di loro, in modo da intercettare gli utenti in uno o più momenti del proprio customer journey e fornire loro le informazioni di cui , in quel preciso momento, hanno bisogno.


Non è questa la sintesi di una perfetta customer experience?Per distinguerti dagli altri competitor è necessario capire chi sono i tuoi clienti, di cosa necessitano e come i tuoi servizi/prodotti possono aiutarli a far fronte ad un bisogno.

Ricordati sempre che al di là di un monitor c’è una persona con delle preferenze e delle abitudini ben specifiche. Quello che puoi fare per rendere l’esperienza più piacevole, è intuire le necessità di consumatori prima che lo facciano gli altri, e creare dei processi più conformi alle sue esigenze.


Ora che hai capito perché è importante ottimizzare l’offerta online per affrontare il periodo natalizio nel migliore dei modi, noi siamo qui per aiutarti.

Contattaci se vuoi saperne di più oppure clicca qui per maggiori informazioni.

I PIÙ RECENTI:

ARTICOLI CORRELATI:

SERVIZI:

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei tuoi dati personali (consulta la nostra Privacy Policy) per ricevere newsletter promozionali e commerciali sui prodotti/servizi offerti da BriefMe.it